Arcoda

Arcoda Sat

Il tracciamento veicoli per monitorare da remoto anche le sessioni di lavoro

Contatti
Tracciamento intelligente

Tracciamento intelligente

Tracciamento dei percorsi del veicolo di qualità superiore. Campionamento dei punti ad intervalli variabili da 2 a 60 secondi in base alla geometria del tracciato.

Monitoraggio sessioni di lavoro e telemetria

Monitoraggio attività lavorative e telemetria

Monitoraggio delle attività lavorative del personale e dei macchinari installati sul mezzo. Telemetria dei sensori di misura e delle strumentazioni di bordo.

Progettato per operare anche in sinergia con sistemi informativi territoriali e piattaforme di work force management

Sinergia con altre piattaforme

Si integra nelle procedure aziendali in sinergia con sistemi informativi territoriali e di work force management.

La soluzione ideale per il tracciamento di flotte di veicoli

Arcoda Sat è la soluzione ideale per monitorare nel modo più semplice le flotte di veicoli. Questa piattaforma è una vera e propria finestra affacciata sul territorio che vi fornirà una panoramica sempre aggiornata sui vostri veicoli. La visualizzazione avviene su basi cartografiche di Google Maps, OpenStreetMap e altre.

Ambiti di applicazione ed esempi di utilizzo

Questi sono alcuni degli ambiti di applicazione di Arcoda Sat:

Immagini

Arcoda Sat, la piattaforma di localizzazione satellitare di veicoli che supera le comuni soluzioni di tracciamento!

Arcoda Sat, oltre a geolocalizzare flotte di veicoli, offre funzionalità avanzate che ne fanno un prodotto unico ed innovativo. Si tratta infatti di una piattaforma completa per il tracciamento satellitare dei mezzi aziendali, che permette anche il monitoraggio da remoto delle attività svolte per mezzo di dispositivi e utensili di bordo. Offre funzioni specifiche per il riscontro delle attività svolte direttamente o affidate a terzisti.

Veicoli
a
Posizione
b
Tracciati
c
Direzione
d
Velocità
1
SOS
2
Consumi
3
Presa di forza
4
Motore acceso/spento
5
Temperatura celle frigo
6
Tachigrafo
7
Identificazione conducente
8
Odometro
9
Immobilizer
10
Antifurto
11
Allarme ribaltamento
12
Ore attività

Come funziona il tracciamento veicolare di Sat?

La figura sottostante illustra sinteticamente il funzionamento della piattaforma. Sui veicoli è installata una piccola unità di tracciamento satellitare la quale, oltre ad acquisire la posizione del mezzo, può interfacciarsi con la tecnologia di bordo. Questa unità raccoglie i dati di posizione e la telemetria e, ad intervalli calcolati sulla base di specifici algoritmi di ottimizzazione, li invia al server Arcoda.

Schema generale Sat
a
Invio diretto ai destinatari (sms, email) in caso di allarmi (esempio: ribaltamento)
b
Un perimetro virtuale (o POI, poligono di interesse) disegnato in mappa dal portale web per attribuire funzioni speciali ad un'area (ad esempio, generazione di un allarme quando un veicolo esce dall'area prefissata in una specifica fascia oraria).
1
I veicoli sul territorio sono tracciati grazie all'unità GPS installata a bordo
2
I dati del tracciamento e della telemetria dei sensori di bordo raggiungono il server Arcoda
3
Le informazioni residenti sul server Arcoda sono accessibili dal portale web e dalla web app per dispositivi mobile



Tracciamento in tempo reale e storico tracciati

Grazie all’impiego di raffinati algoritmi, il sistema interpreta i dati satellitari per mostrare in modo chiaro i tracciati dei viaggi, le attività delle macchine di bordo, le fermate, le fermate prolungate con il motore acceso e le soste. Analizza i dati e rende disponibili vari cruscotti per tenere sotto controllo gli indicatori di utilizzo della flotta. Mantiene i dati a disposizione fino a un anno.

Consumi di carburante

Un grafico che mostra il livello del carburante nel serbatoio in un intervallo di tempo

Le unità di bordo impiegate da Arcoda Sat si collegano direttamente al CAN BUS del veicolo per ottenere il monitoraggio dei consumi di carburante e del livello del serbatoio offrendo un controllo puntuale sui costi.

Rilevazione del conducente

Inserimento badge nel lettore di bordo Badge RFID per l'autenticazione del conducente a bordo veicolo

Per scopi di sicurezza le unità di bordo impiegate possono offrire il riconoscimento del conducente a bordo veicolo ed eventuale monitoraggio presenze basato su badge (NFC, RFID 125 MHz, iButton), rendendo più agevole la gestione centralizzata delle autorizzazioni alla guida.

Integrazione con il SIT

Arcoda Sat dispone del modulo Sistema Informativo Territoriale per la visualizzazione dei tracciati nel contesto delle infrastrutture aziendali (clienti, sedi, reti, punti di consegna) e la visualizzazione di sfondi cartografici aggiuntivi rispetto a quelli di Google Maps, come ad esempio mappe catastali, ortofoto, CTN, Open Street Map.

Scadenziario

Il sistema offre lo scadenziario assicurazioni, tasse di possesso, revisioni e manutenzioni programmate, per data, chilometraggio e ore di utilizzo. Le scadenze possono essere ricordate e notificate via email ad uno o più indirizzi.

Tachigrafo

Le unità di localizzazione satellitare possono essere interfacciate al tachigrafo digitale per effettuare lo scarico automatico da remoto dei dati del veicolo e della scheda autista, in modo da permettere all’azienda di conservarli ai sensi di legge. I dati così pervenuti vengono automaticamente processati per individuare eventuali infrazioni e generare automaticamente le lettere di richiamo.

Avvisi e allarmi

Arcoda Sat mette a disposizione tool per generare avvisi ed allarmi. Possono essere inviate notifiche al verificarsi di condizioni a seconda dell’interazione dei veicoli con luoghi di interesse (uscita, entrata) oppure in base a fasce orarie di protezione definite dall’utente. Le condizioni e gli eventi che si configurano come allarme possono essere gestiti con notifiche SMS, email oppure attraverso il supporto del servizio di una centrale operativa.

Grafici, storico tracciati e reportistica

Arcoda Sat crea report dettagliati che possono essere visualizzati nel portale o esportati nei formati più comuni (pdf, xls, csv, txt, rtf). Report su chilometraggi, velocità, ore di utilizzo, consumi di carburante, sessioni di lavoro, ingressi o uscite in aree speciali definite dall’utente direttamente sulla mappa, identità degli autisti, tachigrafo, tensione della batteria, temperatura vano refrigerato ecc. Report e grafici possono essere personalizzati in base alle esigenze dell’utente.

Una perfetta sinergia con gli altri prodotti della suite Arcoda Work per la gestione delle attività sul territorio

Scopri i vantaggi offerti da un sistema di localizzazione flotte integrabile con gli altri moduli della suite Arcoda. Aggiungi all’ambiente di tracciamento il tuo GIS, la gestione georeferenziata degli ordini di lavoro, la localizzazione degli asset sul territorio, il tracciamento di attività lavorative in movimento e le timbrature direttamente a bordo mezzo!

Principali caratteristiche di Arcoda Sat

  • Web-based, desktop e mobile
  • Crittografia end-to-end
  • Compatibilità con server LDAP
  • Mappe di sfondo personalizzabili
  • Categorizzazione veicoli
  • Definizione di aree geografiche virtuali (geofencing) che fanno scaturire eventi ed allarmi
  • Tracciamento intelligente
  • Monitoraggio continuo dei localizzatori
  • Integrabile con GIS aziendali, piattaforme di work force management e sistemi gestionali
  • Temi personalizzabili
  • Creazione di utenti temporanei
  • Profilazione utenti